Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘religione’

Questo modo di dire è usato quando si vuole rendere pubblica qualche pecca o difetto, rimasti a lungo segreti e che altri vorrebbero tenere gelosamente nascosti. L’espressione fa riferimento alla settimana santa, e più in generale alla Quaresima. Infatti, fino a non molto tempo fa (ora accede solo sporadicamente), in questo periodo le immagini sacre (quelle poste in venerazione, non quelle di ornamento), il crocefisso, l’altare e il tabernacolo di tutte le chiese venivano coperti con paramenti violacei, in segno di lutto per la passione e morte di Gesù.

Rivelazione. I paramenti poi venivano tolti nel giorno di Pasqua, all’annuncio della resurrezione di Cristo o al canto del Gloria della veglia pasquale, con il significato di rivelare la verità che fino ad allora era rimasta nascosta: quella di Cristo risorto.

Tratto da “Focus Domande&Risposte”

Read Full Post »